Home Alunni In tempo di finanziaria, educhiamo alla Finanza

In tempo di finanziaria, educhiamo alla Finanza

CONDIVIDI

È stata organizzata una conferenza – spettacolo ‘Scegli cosa voglio’, realizzata in collaborazione con BPER Banca: si tratta del primo appuntamento previsto dal nuovo Protocollo di collaborazione siglato in questi giorni dalla Regione Emilia-Romagna, dall’Ufficio Scolastico Regionale e dalla Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (FEduF).

400 studenti intervenuti all’evento

L’evento, curato dai divulgatori della Società di Comunicazione Scientifica Taxi 1729, ha visto la partecipazione di circa 400 studenti delle scuole superiori della provincia di Modena, cui è stato spiegato il meccanismo delle scelte, in particolare quelle economiche, evidenziando alcune trappole cognitive nelle quali è facile cadere e illustrando concetti di educazione finanziaria attraverso percorsi di logica, matematica e psicologia comportamentale.

Promuovere progetti di sviluppo negli studenti

“Già da tempo sosteniamo l’importanza dell’educazione finanziaria nelle scuole”, ha dichiarato l’ Assessore al coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro della Regione Emilia–Romagna. “L’obiettivo – ha proseguito – è promuovere progetti che sviluppino negli studenti e anche negli adulti l’interesse per le tematiche dell’economia e della finanza e pongano le condizioni per sviluppare conoscenza e comprensione della nozione di denaro, del suo ruolo e della necessità di gestirlo responsabilmente al fine di affrontare consapevolmente il proprio futuro economico”.

In mezzo alla notizia