Home Sicurezza ed edilizia scolastica In vigore la norma sui segnali di sicurezza

In vigore la norma sui segnali di sicurezza

CONDIVIDI
  • Credion

Il decreto legislativo 81/08 dà disposizioni riguardanti la segnaletica di sicurezza che deve essere presente in tutte le aziende e unità produttive (scuole comprese).

Tali disposizioni fanno sempre parte dell’informazione dei lavoratori, infatti la segnaletica serve a indicare loro dove si trovano i rischi e dove si trovano le attrezzature o le vie di fuga nel caso in cui si verifichi un pericolo.

Icotea

Il Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro contiene le norme sulla segnaletica negli artt. 161 e 162.

La necessità di trasmettere informazioni in materia di sicurezza con un sistema che, per quanto possibile, non faccia ricorso all’utilizzo di testi e sia facilmente comprensibile, ha spinto alla normalizzazione di segni grafici.

La realizzazione dei segni grafici è stata curata da esperti di tutto il mondo, tenendo conto delle differenti culture e coordinata dall’ISO. L’enorme lavoro svolto si è concretizzato con la pubblicazione della norma ISO 7010, nella quale sono raffigurati i segni grafici da utilizzare per trasmettere i principali messaggi di sicurezza.

Entra in vigore il 20 luglio 2017 la norma UNI EN ISO 7010:2017 sui Segnali di sicurezza registrati che sostituisce la precedente UNI EN ISO 7010:2017 che era entrata in vigore il 2 febbraio 2017.

La norma prescrive i segnali di sicurezza da utilizzare nella prevenzione degli infortuni, nella protezione dal fuoco, per l’informazione sui pericoli alla salute e nelle evacuazioni di emergenza. La forma e il colore di ogni segnale di sicurezza sono conformi alla ISO 3864-1 e la progettazione dei segni grafici è conforme alla ISO 3864-3. La norma è applicabile a tutti i siti in cui le questioni legate alla sicurezza delle persone necessitano di essere poste.

Comunque, non è applicabile ai segnali utilizzati nel traffico ferroviario, stradale, fluviale, marittimo e aereo e, in generale, in quei settori soggetti a una regolamentazione che può differire in alcuni punti della presente norma e della serie ISO 3864. La norma specifica gli originali dei segnali di sicurezza che possono essere ridotti o ingranditi per esigenze di riproduzione e di applicazione.

Sitografia:

https://www.unive.it/pag/fileadmin/user_upload/ateneo/sicurezza/actu-IAPIR_ISO7010.pdf
http://store.uni.com/catalogo/index.php/uni-en-iso-7010-2017