Home Attualità Insegnanti in protesta nella sede della Regione Puglia

Insegnanti in protesta nella sede della Regione Puglia

CONDIVIDI
  • Credion

Delusione e malcontento per la riforma della ‘Buona scuola’ hanno portato una cinquantina di professori neo-assunti a protestare davanti alla sede del Consiglio regionale contro la mobilità fuori regione, chiedendo al presidente della giunta, Michele Emiliano, di sostenere la loro battaglia. L’Assemblea legislativa pugliese si era già espressa in loro favore il 21 luglio scorso.

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

Icotea

{loadposition bonus}

 

“Sono rimasto solo l’anno scorso e qualcuno è arrivato a dirmi che non esisteva il problema. Ebbene ora – ha sottolineato Emiliano – sto aspettando di sapere se anche quest’anno mi sono sbagliato. Come sempre agisco, non per fare il capopopolo, ritenendo questa vostra sia una battaglia vera. Così come sto parlando con voi avrò bisogno di parlare con i sindacati, che dal mio punto di vista devono tutelare tutti. Faremo il punto della situazione quanto prima, spero già in settimana. Intanto cercherò di parlare – ha concluso Emiliano – anche con l’Ufficio scolastico regionale”.