Home Alunni Intercultura, entro il 10 novembre le domande per i programmi 2020/2021

Intercultura, entro il 10 novembre le domande per i programmi 2020/2021

CONDIVIDI

Entro il 10 novembre sarà possibile presentare domanda per il nuovo bando di concorso di Intercultura, per i programmi all’estero 2020/2021.

I posti a disposizione sono più di 2.000, di cui 1.500 accessibili attraverso borse di studio totali e parziali.

I programmi sono rivolti prioritariamente a studenti delle scuole superiori nati tra il 1 luglio 2002 e il 31 agosto 2005 (ovvero, indicativamente di età compresa al momento della partenza tra i 15 e i 18 anni).

ICOTEA_19_dentro articolo

Si può scegliere tra programmi annuali, semestrali, trimestrali o bimestrali in America, Europa, Asia, Oceania e Africa.

L’iscrizione non è impegnativa e consente di partecipare agli incontri di selezione che si terranno nella propria zona. Dopo il 10 novembre, le iscrizioni ai programmi scolastici vengono chiuse (rimangono aperte solo quelle per i programmi estivi).

Una volta iscritti, i candidati saranno invitati a un incontro, che indicativamente si terrà entro una decina di giorni dopo la scadenza del 10 novembre, che prevede un colloquio e alcune attività.

Dopo il primo incontro, sarà possibile accedere al fascicolo online di presentazione e scegliere il percorso che si vorrà seguire.

È possibile infatti partecipare ai programmi versando la quota di partecipazione oppure richiedendo una delle 1.500 borse di studio (totali o parziali) che Intercultura mette a disposizione direttamente (clicca qui per conoscere i dettagli e i requisiti) o da parte di aziende, enti, fondazioni o banche italiane, che collaborano con la Fondazione Intercultura (clicca qui per consultare la pagina con tutti i requisiti per le borse sponsorizzate).

SCARICA IL BANDO

Borse di studio ITACA di Inps

Negli ultimi anni già 650 studenti hanno partecipato a un programma di Intercultura grazie alle borse di studio del Programma Itaca di INPS, in favore dei figli dei dipendenti e dei pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociale e dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

Il bando è finalizzato ad offrire a studenti della scuola secondaria di secondo grado un percorso di mobilità internazionale, attraverso la frequenza di un intero anno scolastico, o parte di esso, presso scuole straniere, localizzate all’estero. L’Inps, in particolare, eroga una borsa di studio a totale o parziale copertura del costo di un soggiorno scolastico all’estero, organizzato e fornito da un unico soggetto terzo che garantisca il supporto per l’acquisizione, presso la scuola straniera e quella italiana, della documentazione necessaria per il riconoscimento del periodo di studi trascorso all’estero, secondo le vigenti disposizioni legislative e ministeriali.

In totale, le borse erogate per studiare in Paesi UE o estra UE sono 1.500.

La domanda deve essere trasmessa dal richiedente la prestazione entro le ore 12,00 del giorno 22 novembre 2019.

SCARICA IL BANDO

Per partecipare ai programmi di Intercultura concorrendo per le borse di studio del programma ITACA INPS 2020 è necessario:
  1. Iscriversi entro il 10 novembre 2019 ai programmi di Intercultura. Durante la compilazione dell’iscrizione online, nella scheda “Anagrafica Studente”, al punto 4, si dovrà rispondere “Sì” alla domanda “Ti iscrivi per una borsa di studio offerta da uno sponsor” e selezionare la voce INPS dalla tendina corrispondente. Sarà inoltre necessario effettuare un versamento di 50 Euro (non rimborsabili) tramite carta di credito, bollettino postale o bonifico bancario.
  2. Presentare la domanda di partecipazione al concorso ITACA di INPS 2020 (sul sito www.inps.it). La domanda deve essere presentata entro le ore 12.00 del 22 novembre 2019.

TUTTE LE INFO