Home Personale Invalsi, due procedure pubbliche per il reclutamento di esperti: scadenza 12 e...

Invalsi, due procedure pubbliche per il reclutamento di esperti: scadenza 12 e 13 febbraio

CONDIVIDI

L’Invalsi ha pubblicato due bandi per il conferimento di incarichi di lavoro autonoma ad esperti.

Il primo concerne l’avvio di una procedura di selezione finalizzata al conferimento di n. 1 incarico di lavoro autonomo, della durata di sei mesi, ad un esperto junior, con meno di tre anni di esperienza, per attività di supporto alla realizzazione delle prove CBT di Inglese, per il tramite della Banca Dati Esperti e Professionisti attivata dall’INVALSI (SEL 2/2018).

Icotea

La selezione avverrà nell’ambito delle candidature in possesso dei requisiti richiesti, risultanti iscritte entro e non oltre le ore 18:00 del 13/02/2018 nell’Area di competenza “Controllo di qualità e disegno dei processi di somministrazione prove e questionari per le scuole, codifica risposte aperte”, Categoria CTRL, Codice 03, esperti junior, con meno di tre anni di esperienza, della Banca Dati Esperti e Professionisti attivata dall’INVALSI.

Documentazione utile:

Il secondo riguarda invece l’avvio di una procedura di selezione finalizzata al conferimento di n. 1 incarico di lavoro autonomo, della durata di due mesi, ad un esperto senior nella Ricerca didattica ed educativa, con almeno cinque anni di esperienza, per la revisione delle traduzioni OECD SSES, per il tramite della Banca Dati Esperti e Professionisti attivata dall’INVALSI (SEL 1/2018).

La selezione avverrà nell’ambito delle candidature in possesso dei requisiti richiesti, risultanti iscritte entro e non oltre le ore 12.00 del 12/02/2018 nell’Area di competenza “Ricerca didattica ed educativa”, Categoria DIDE, Codice 13, esperti senior, con almeno cinque anni di esperienza, della Banca Dati Esperti e Professionisti attivata dall’INVALSI.

Documentazione utile: