Home Personale Invalsi: in ritardo i pagamenti di osservatori e collaboratori

Invalsi: in ritardo i pagamenti di osservatori e collaboratori

CONDIVIDI

Con nota dell’11 febbraio a firma del Presidente, Anna Maria Ajello, e del Direttore generale, Paolo Mazzoli, l’Invalsi comunica che ci sono ritardi nei pagamenti degli osservatori e degli altri collaboratori, con riferimento alle attività terminate nel 2014.

Il ritardo è dovuto alla complessità dei passaggi formali necessari per la liquidazione di quanto dovuto (registrazione dei contratti alla Corte dei Conti, validazione delle attività, adempimenti scuole polo, ecc) e al numero straordinario di contratti stipulati nel 2014.

Icotea

“Questi ritardi – conclude il comunicato – rendono ancor più doveroso il nostro ringraziamento agli osservatori, ai somministratori, ai valutatori e agli altri esperti che hanno svolto le loro attività per l’INVALSI”.