Home Alunni Iscrizioni a.s. 2022/23: come trovare il codice della scuola

Iscrizioni a.s. 2022/23: come trovare il codice della scuola

CONDIVIDI
  • Credion

Dal 4 gennaio 2022 aprono le funzioni per inoltrare le domande di iscrizioni alle classi prime dalla scuola primaria alla scuola secondaria di II grado. La procedura resterà aperta fino al 28 gennaio.

Da quest’anno, si potrà accedere al portale Iscrizioni on-line esclusivamente con un’identità digitale tra:

Icotea
  • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)
  • CIE (Carta di identità elettronica)
  • eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature).

Dato essenziale da inserire all’interno della domanda è il codice della scuola. Si tratta del codice meccanografico che identifica la scuola o il Centro di Formazione Professionale (CFP) prescelti. Il codice è composto da dieci caratteri di cui i primi due indicano la provincia della scuola. Per recuperarlo, oltre a fare riferimento al sito della scuola cui si intende trasmettere la domanda, si può utilizzare il portale Scuola in Chiaro.

Cos’è Scuola in Chiaro

Per la scelta della scuola, le famiglie hanno a disposizione l’applicazione Scuola in Chiaro in un’app, grazie alla quale, a partire da un QR Code dinamico associato ad ogni singola istituzione scolastica (e accessibile dal portale Scuola in Chiaro) viene data la possibilità di accedere alle principali informazioni sulla scuola e di raffrontare alcuni dati con quelli di altre scuole del territorio.

All’interno del portale, è possibile visionare il Rapporto di Autovalutazione (RAV), documento che offre più livelli di approfondimento, da un profilo generale di autovalutazione fino alla possibilità di analizzare i punti di forza e di debolezza della scuola con una serie di dati e analisi.

Nello specifico, tramite l’applicazione vengono fornite informazioni riguardanti i risultati scolastici, i risultati a distanza, le strutture scolastiche e anche informazioni sui progetti attivati nell’ambito dei Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO), sulle attività previste in relazione al Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD), sui servizi on line resi disponibili dalla scuola.

Inoltre, vengono prospettati i quadri orario inseriti nel sistema informativo (Gestione anno scolastico/Quadri orario) e che la scuola ha pubblicato nella sezione “Offerta formativa” della piattaforma PTOF.

Per l’utilizzo dell’applicazione è necessario che l’utente sia preliminarmente fornito di una app per leggere i QR Code (sono disponibili app gratuite per i diversi sistemi operativi).