Home Alunni Iscrizioni scuola, come sapere se la domanda è stata accettata

Iscrizioni scuola, come sapere se la domanda è stata accettata

CONDIVIDI

Deve essere presentata entro il 28 gennaio 2022 la domanda on-line, sul portale del Ministero dell’Istruzione www.istruzione.it/iscrizionionline/, per le iscrizioni alle classi prime dalla primaria alla secondaria di secondo grado per l’a.s. 2022/23.

Molte faniglie hanno già trasmesso l’istanza e ci chiedono come sapranno se è stata accettata o no.

Icotea

Innanzitutto, è bene sapere che la domanda inoltrata arriva alla scuola o al CFP prescelto. Il sistema restituisce automaticamente una ricevuta di conferma d’invio della domanda.

Una copia della ricevuta verrà inviata sulla casella di posta elettronica indicata. A chiusura del periodo riservato alle iscrizioni la scuola di destinazione, che ha presa in carico la domanda, conferma l’accettazione oppure, in caso di indisponibilità di posti, la indirizza ad altra scuola, scelta dal genitore come soluzione alternativa.

La famiglia riceve via e-mail tutti gli aggiornamenti sullo stato della domanda sino alla conferma di accettazione finale.

Come seguire l’iter della domanda

Dopo l’inoltro della domanda, è possibile seguire il suo corso dalla Homepage dell’area riservata di “Iscrizioni on line”, consultando lo stato domanda dall’elenco “Le tue domande di iscrizione”.

La domanda può essere:

  • Inoltrata
    La domanda è stata inoltrata alla scuola/CFP prescelta/o.
  • Accettata
    La domanda è stata accettata dalla scuola/CFP indicata/o.
  • Smistata ad altra scuola
    La domanda è stata inoltrata dalla scuola/CFP prescelta/o ad un’altra scuola indicata dalla famiglia.
  • Restituita alla famiglia
    La domanda è stata restituita alla famiglia dalla scuola/CFP. Questo avviene quando la scuola/CFP richiede di integrare alcune informazioni mancanti o nei casi in cui la stessa famiglia ha richiesto la revisione della domanda già inoltrata. Si deve entrare sulla domanda e procedere nelle variazioni, eseguire la verifica e di nuovo l’inoltro.

Tutte le variazioni di stato della domanda sono comunque notificate via e-mail agli indirizzi forniti nella procedura di abiltazione.

Per supportare le famiglie nella procedura il Ministero ha predisposto due strumenti: un video tutorial e una miniguida.

Scarica la mini guida

Guarda il video