Home Archivio storico 1998-2013 Generico L’industria premia l’arte

L’industria premia l’arte

CONDIVIDI
  • Credion

Ecco delle indicazioni sui premi attualmente presenti nel panorama nazionale:

– Sperlari organizza con l’Accademia delle Belle Arti di Brera a Milano un premio destinato ad artisti, il tema è trasformare il torrone in statue o quadri. L’iniziativa è destinata ad essere allargata alle Scuole.
Info: 02.4817822;
– Premio internazionale per il Design Gruppo Saviola di Mantova destinato a chi presenti una tesi di laurea, disegni di mobili in produzione, realizzazioni architettoniche. Il primo premio sono cinque milioni e due milioni il secondo. In palio anche cinque borse di studio da tre milioni ciascuna.
Info:  02.55013503.
– Illy Caffè in collaborazione con il prestigioso PS1 Contemporary Art Center mette in palio una  Borsa di studio dell’importo di quaranta mila dollari per trascorrere un anno a New York e frequentare il prestigioso PS1 Contemporary Art Center.
Le opere scelte saranno esposte presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma.
Info: www.illy.com
– Premio Furla per l’arte organizzato con la Fondazione veneziana Querini Stampalia destinato ad artisti sconosciuti.
Il vincitore riceverà trenta milioni.
Info: www.furla.it
– Associazione Industriali di Biella mette in palio dei premi a chi si dedica all’incisione.
Info: 015.8483226
– Premio internazionale promosso dal Gruppo Elica di Fabriano. Nato nel 1998, il premio ogni anno promuove e sostiene una disciplina artistica e quest’anno è il turno della fotografia.
Al primo premio vanno dodici milioni, al secondo otto ed al terzo cinque.
Info: 07326101.

Icotea