Home Politica scolastica La Cub propone uno sciopero generale unitario della scuola

La Cub propone uno sciopero generale unitario della scuola

CONDIVIDI

Con la coerenza che lo contraddistingue, il Gverno, dopo aver promesso di stupirci con effetti speciali per quanto riguarda l’immissione in ruolo delle colleghe e dei colleghi precari, riduce radicalmente le ipotesi delle quali si è parlato nei mesi scorsi.

Nei fatti la drammatica situazione di molte decine di migliaia di colleghe e colleghe da anni sfruttati come una risorsa utile a far funzionare la scuola sulla base di retribuzioni miserevoli e di diritti ridotti al minimo, non viene affrontata.

Icotea

D’altro canto, si continua a vaneggiare di chiamata diretta da parte dei dirigenti, di premi ad un merito che sempre i dirigenti valuterebbero e di consimili amenità.

La CubScuola Università Ricerca propone a tutti i sindacati di base della scuola, ai coordinamenti dei colleghi di ruolo e precari, alle Rsu al di là della loro appartenenza, l’indizione a breve di una giornata di sciopero generale della scuola.