Home I lettori ci scrivono La GaE Infanzia non si spegne!

La GaE Infanzia non si spegne!

CONDIVIDI
  • GUERINI

Oggi, Venerdì 25 Novembre in Sicilia  si terrà una fiaccolata organizzata e promossa dal Coordinamento Regionale GaE Infanzia Sicilia e il Comitato tutela precarie gae infanzia #nodiscriminazionegaeinfanzia La fiaccola reca con sé, più di un significato simbolico. La fiamma è luce e guida fra le tenebre. Il fuoco è calore, è speranza che illumina il cammino e forza che non muore. 

Nonostante le mille volte in cui ci siamo trovate a sperimentare la rassegnazione, lo scoraggiamento, la sconfitta, con le fiaccole vogliamo ricordare alla politica, ai sindacati, alla gente tutta e soprattutto a noi stesse che la battaglia non finisce e che la GaE infanzia non si spegne!

Icotea

A dispetto di ciò che si possa pensare, comunemente, sul fatto che la Sicilia dimostri scarsa consapevolezza civica e poca voglia di scendere in piazza per manifestare, le precarie storiche della scuola dell’Infanzia ci sono, eccome! Insieme, unite idealmente, come se fossimo tutte in uno stesso cammino, accenderemo le fiaccole le colleghe di Palermo, Trapani e Mazara del Vallo che si daranno appuntamento nel capoluogo in Piazza Politeama di fronte al teatro alle ore 19.00, proseguiremo il corteo fino a piazza Verdi . Le colleghe di Siracusa, nella loro città,  partiranno da Piazza Pantheon, proseguiranno per Corso Umberto fino al Tempio di Apollo. 

L’appuntamento è per le 19.00 in tutte e tre le provincie,  anche a Catania, concentramento in piazza Stesicoro, in seguito,  il corteo, a cui si aggregheranno anche le colleghe di Enna,  si snoderà lungo la Via Etnea dove sono previste soste  in cui  l’ attrice Donatella Finocchiaro, leggerà dei brani significativi che serviranno da spunto di riflessione. La fiaccolata finirà in Piazza Università. 

L’invito per la manifestazione è arrivato a tutte le maggiori sigle sindacali, (Cgil , Cisl, Uil , Unicobas, Ugl , Snals, Gilda , Usb ) ad alcuni esponenti politici del Movimento 5 Stelle,  del Partito Democratico, On. Giovanni Burtone e l’ On. Luisa Albanella,  di Forza Italia , On. Salvo Pogliese inoltre altri inviti sono stati recapitati al Presidente della Regione Rosario Crocetta, al  dott. Giuseppe Caudo  (Regione Siciliana), all’ On. Nello Musumeci,  alla Prefetto di Catania  dott. Maria Guia Federico, all’Assessore alla Scuola, all’ Università,  Ricerca e alle Pari Opportunità, Valentina Scialfa, al Sindaco Enzo Bianco, al Sindaco Leorluca Orlando, i quali,  vorremmo al nostro fianco come testimonianza tangibile che le istituzioni, in questo difficile momento storico e politico, non ci lasceranno da sole.

Un invito è arrivato anche al Giudice Ferdinando Imposimato, che durante la sua breve visita a Catania si era mostrato particolarmente sensibile alla nostra battaglia, pur non potendo intervenire personalmente alla manifestazione ,  ha espresso, ancora una volta, la sua solidarietà alla GaE infanzia.