Home Alunni La geologia a scuola con “Avus per San Giuliano di Puglia”

La geologia a scuola con “Avus per San Giuliano di Puglia”

CONDIVIDI

Il “Consiglio Nazionale dei Geologì”, la “Fondazione Centro Studi del Consiglio Nazionale dei Geologi” e l’Associazione “ Vittime Universitarie Sisma 6 Aprile 2009″ sono costantemente impegnati nella diffusione della cultura geologica e nella prevenzione dai rischi naturali.

Il concorso, denominato “Avus per San Giuliano di Puglia ” e indirizzato agli alunni delle scuole primarie e secondarie di I grado d’Italia, ha lo scopo di onorare la memoria dei bambini e della loro insegnante, rimasti vittime del terremoto di San Giuliano di Puglia del 2002.

Icotea

Dopo il grande successo della prima edizione, in termini di partecipazione delle scuole dell’intero territorio nazionale, parte la seconda edizione, patrocinata dall’Ufficio Scolastico Regionale per il Molise e dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, Presidenza del Consiglio Regionale del Molise e Comune di San Giuliano di Puglia (CB).
Il lavoro da presentare, al termine di un percorso che ponga in rilievo le motivazioni di fondo e le diverse scelte effettuate durante il suo svolgimento, dovrà consistere nella realizzazione di:

  • Sezione P Scuola Primaria: un elaborato grafico (disegno, fumetto, dipinto, etc.) che rappresenti la naturale evoluzione del pianeta Terra e la possibile convivenza dell’uomo con i suoi cambiamenti, che avvengono anche attraverso fenomeni parossistici.

  • Sezione S Scuola Secondaria di Primo Grado: cortometraggio/videoclip, della durata massima di 15 minuti, che abbia come tema “La naturale evoluzione del pianeta Terra e la possibile convivenza dell’uomo con i suoi cambiamenti”.