Home Attualità La leadership intermedia nella scuola: una riforma non più rinviabile

La leadership intermedia nella scuola: una riforma non più rinviabile

CONDIVIDI
  • Credion

In medio stat virtus è il titolo del primo seminario internazionale sulla leadership intermedia nella scuola, organizzato dalla Associazione docenti italiani in programma per venerdì 15 ottobre 2021 dalle ore 15 alle 18

“La pandemia – sottolinea la presidente dell’ADI Alessandra Cenerini -ha acceso forti riflettori sulla scuola. La sfida ora è orientare questa straordinaria attenzione sociale e politica verso una nuova visione di istruzione, ed è in questa prospettiva che può essere oggi riproposto con nuove possibilità di successo un obiettivo rimasto sotto traccia, ma di estrema rilevanza: la creazione di una leadership intermedia entro la carriera docente”.

Icotea

Spiega ancora Cenerini: “Ci sono due finalità fondamentali nella costruzione di una leadership intermedia degli insegnanti: rendere la professione  docente più attraente, in questo senso va affrontata nel quadro complessivo della carriera docente e del suo stato giuridico; costituire un necessario e indispensabile pilastro gestionale, da questo punto di vista va inquadrata nella più complessiva organizzazione degli Istituti scolastici autonomi”.

Il programma del seminario

L’incontro sarà introdotto da Maria Teresa Siniscalco, ricercatrice presso l’Invalsi.
Subito dopo ci sarà un flash di due insegnanti attori, Gigi e Michele, per raccontare la storia dell’indescrivibile numero di tentativi (falliti) di differenziazione della carriera docente susseguitisi in Italia in questi ultimi 35 anni.
Poi si passerà alle relazioni.
Si aprirà con Alessandra Cenerini che proporrà un’analisi della situazione attuale e delle prospettive che potrebbero aprirsi in tempi medio-brevi.
Edmund Lim parlerà del modello di carriera docente e leadership educativa di Singapore, uno dei più avanzati e strutturati a livello mondiale.
L’olandese Marco Snoek proporrà invece un quadro della carriera docente e leadership nei diversi Paesi europei e delle attuali tendenze della Commissione Europea su questi temi .
Nell’ultima relazione,  Laura Biancato, dirigente scolastica all’ITET Einaudi di Bassano del Grappa, illustrerà  un possibile modello di standard e percorsi di formazione di insegnanti esperti e leader educativi.

“Il seminario – conclude la presidente dell’ADI – terminerà con l’indicazione di impegni per sollecitare interventi governativi che portino finalmente in porto lo sviluppo e la differenziazione della carriera docente e la costruzione di nuove figure di leader educativa”.