Home Attualità La tragica fine della docente che andava a scuola: schiacciata da due...

La tragica fine della docente che andava a scuola: schiacciata da due camion

CONDIVIDI

Una tragica fine per una docente pugliese che andava a scuola, come ogni giorno di lavoro.

Anna Maria Dell’Anna è morta in un tragico incidente stradale sulla statale 613 che da Lecce conduce a Brindisi.

L’insegnante insegnava francese e aveva ricevuto la nomina solo da poche settimane. La docente, originaria di San Cesario, in servizio presso l’Istituto professionale “Morvillo Falcone” di Brindisi, è morta sul colpo.

ICOTEA_19_dentro articolo

Così come segnala Il Quotidiano di Puglia, l’insegnante è rimasta schiacciata tra due tir che procedevano nella sua stessa direzione, e incastrata tra le lamiere della sua Citroen C3 bianca. Una morte assurda, sfortunata, sopraggiunta per uno scherzo beffardo del destino.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale e i vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce che hanno estratto il corpo senza vita della donna.

La dinamica dell’incidente stradale, però, è ancora tutta da chiarire e sono in corso le indagini delle forze dell’ordine.

C’è un indagato e si tratta del conducente del mezzo pesante che ha tamponato la Citroen C3. Il nome dell’uomo è finito nel fascicolo d’inchiesta aperto dal pubblico ministero Francesca Miglietta, sostituto procuratore della Repubblica di Lecce, con l’ipotesi di reato di omicidio stradale.

CONDIVIDI