Home I lettori ci scrivono L’autonomia regionale non realizza l’autonomia scolastica

L’autonomia regionale non realizza l’autonomia scolastica

CONDIVIDI

Per il ministro Bussetti l’autonomia ragionale della scuola può aiutare a realizzare meglio l’autonomia scolastica. Ma non è così, anzi è il contrario.

Se l’autonomia scolastica rientra nell’alveo nazionale, il singolo istituto scolastico ha più libertà. Se invece è la regione che detta la linea alla scuola, un ente più vicino dello stato nazionale, c’è il rischio che  l’autonomia scolastica sia sopraffatta.  

Con l’autonomia regionale, anzi, si perde l’unitarietà nazionale della scuola, lo stesso concetto di nazione, per realizzare la quale sono stati fatti tanti sacrifici e guerre. 

ICOTEA_19_dentro articolo

Eugenio Tipaldi