Home Sicurezza ed edilizia scolastica Le caratteristiche tecniche delle scale portatili nelle scuole

Le caratteristiche tecniche delle scale portatili nelle scuole

CONDIVIDI

Considerando l’obbligo di acquistare solo scale portatili marcate CE, le caratteristiche tecniche che esse devono soddisfare sono elencate nell’art. 113 del D.Lgs. 81/08.

Tra queste, le più rilevanti, la cui assenza può rendere estremamente pericoloso l’uso dell’attrezzatura, sono le seguenti:

Icotea
  • i piedini inferiori e gli appoggi superiori delle scale d’appoggio devono essere antisdrucciolevoli

  • i pioli o i gradini in metallo o in plastica devono essere di superficie antisdrucciolevole

  • nelle scale in legno i pioli devono essere incastrati ai montanti e non costituiti da listelli inchiodati

  • le scale in legno devono avere un tirante superiore e un tirante inferiore (barre metalliche imbullonate, che impediscono l’allontanamento dei montanti su cui sono incastrati i pioli)

  • le scale doppie devono essere dotate di dispositivi che ne impediscono l’apertura oltre la normale configurazione di utilizzo

  • le scale doppie con “guardacorpo” devono avere un dispositivo di sicurezza che evita la chiusura accidentale dei due tronconi durante l’uso normale (il “guardacorpo” è un apposito prolungamento superiore dei montanti, che permette all’operatore di sostenersi mentre lavora sui gradini più alti della scala).