Le graduatorie per la terza fascia Ata: domande e risposte [VIDEO]

CONDIVIDI

Nella quarta puntata della rubrica “A domanda risponde” il tema centrale è di normativa riferita alle Graduatorie di circolo e d’Istituto per la terza fascia del personale ATA.

Ecco alcune domande e risposte sull’argomento

DOMANDA n.1

Icotea

Sono già inserito nelle graduatorie di terza fascia Ata, non ho nuovo punteggio da inserire, cosa devo fare per la domanda del triennio 2021-2024?

RISPOSTA

Si tratta di presentare istanza di conferma dei titoli del triennio precedente. Si deve dichiarare di essere inserito a pieno titolo nelle graduatorie di circolo e di istituto vigenti per il triennio scolastico precedente, per i medesimi profili professionali richiesti; di mantenere per il triennio 2021/24, per tutti i profili cui ha titolo, la valutazione già maturata per l’inclusione nelle graduatorie del triennio precedente, anche in caso di modifica della provincia o istituzione scolastica che ha valutato la domanda; Sempre tenendo conto che se si dovesse richiedere l’inserimento per un nuovo profilo bisogna fare l’istanza di nuovo inserimento solo per questo nuovo profilo oltre l’istanza di conferma.

DOMANDA n.2

Nella domanda per le graduatorie di circolo e d’istituto terza fascia personale Ata, quante scuole si possono scegliere?

RISPOSTA

 Nella domanda l’aspirante indica sino a un massimo di 30 istituzioni scolastiche della medesima ed unica provincia per l’insieme dei profili professionali cui ha titolo. Nel limite delle trenta istituzioni scolastiche, l’aspirante include l’istituzione scolastica destinataria dell’istanza.

 In mancanza di indicazione delle 30 istituzioni scolastiche, verrà automaticamente attribuita come istituzione scolastica scelta ai fini dell’inclusione nelle graduatorie di circolo e d’istituto di terza fascia, la sola istituzione scolastica destinataria della domanda. L’indicazione delle 30 istituzioni scolastiche è necessaria anche per gli aspiranti già inclusi nelle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia del precedente triennio di validità e che, pertanto, presentano la sola domanda di conferma o di aggiornamento.

DOMANDA n.3

Alla domanda bisogna allegare un documento di identità valido?

RISPOSTA

Alla domanda è allegata, a pena di esclusione, una copia fotostatica di un documento di riconoscimento dell’aspirante candidato in corso di validità.

Rivedi tutte le puntate