Home Archivio storico 1998-2013 Generico Le “settimane tematiche” alla Città educativa di Roma

Le “settimane tematiche” alla Città educativa di Roma

CONDIVIDI
  • Credion
Nel contesto della Città educativa di Roma, il centro delle “buone pratiche” promosso dall’assessore alle Politiche educative e scolastiche del Comune di Roma, Maria Coscia, la Fondazione Mondo Digitale propone sono dodici incontri-laboratorio nell’arco del corrente anno scolastico.
Come nelle passate edizioni, gli eventi de “Le settimane tematiche” coinvolgeranno, in più occasioni, anche la cittadinanza. La prima Settimana, dedicata all’ambiente e al consumo consapevole, è già in corso si concluderà il 7 dicembre. I laboratori didattici, coordinati da tre scuole romane (109° Circolo didattico, 120° Circolo didattico Ghandi, Istituto comprensivo Fratelli Cervi), dalla Fondazione Eni Enrico Mattei e da Applidea, coinvolgeranno attivamente studenti e docenti in un suggestivo ambiente “firtuale” di apprendimento, che integra cioè attività fisiche (sul territorio) e virtuali (in rete), per sperimentare i comportamenti rispettosi delle risorse naturali del pianeta, rinnovabili in ogni situazione.
La Fondazione Eni Enrico Mattei presenterà in anteprima l’esperienza del “Teatro scientifico”: in scena i malanni del nostro pianeta ma anche comportamenti e scelte del giovanissimo pubblico, coinvolto nella costruzione dell’epilogo della storia. Gli otto laboratori in programma sono: La raccolta differenziata e l’energia, [email protected] in rete – il portale www.eniscuola.net, Il comportamento consapevole: acqua, aria, terra, Energia, ambiente e animali, A caccia di anidride carbonica e Curiosare tra la scienza (dalla fotosintesi all’idrogeno), Il teatro scientifico, Forno solare, Riciclando si impara.

L’intero progetto, giunto alla quarta edizione, è documentato on-line all’indirizzo web www.cittaeducativa.roma.it .