Home Didattica Leggere o non leggere? Meglio la Tv

Leggere o non leggere? Meglio la Tv

CONDIVIDI
  • Credion

Il 18,5% degli italiani nell’ultimo anno non ha letto un libro, non ha visitato un museo né una mostra né un sito archeologico, non è andato a teatro, al cinema, a un concerto. Ma al sud diventa il 28,2%. L’89,7% però guarda la televisione tutti i giorni e il 10% non usa altri mezzi per informarsi. Se c’è dunque una parte, minoritaria, che legge e studia, ce n’è un’altra che guarda solo la televisione. Ma non solo, nell’ultimo anno il 48,4% dei minorenni del sud non ha letto neanche un libro, il 69,4% non ha visitato un sito archeologico e il 55,2% un museo.

 

{loadposition deleghe-107}

Icotea

 

E la scuola che ci sta a fare? Il meglio che può e a poco sembra siano serviti i bonus di 500 euro per gli insegnanti e i diciottenni che li avrebbero sfruttati, gli uni e gli altri, non per libri ma soprattutto per computer, portatili o tablet.

Il fascino della tecnologia, si direbbe, avvinghia, mentre la lettura langue e i consumi culturali finiscono nei centri commerciali. E le famiglie? Un bel televisore val bene i 500 euro, invece di buttarli per musei, siti archeologici, concerti o libri.

E intanto le librerie chiudono.