Home Alunni L’innovativa tasca Yondr per schermare gli smartphone a scuola

L’innovativa tasca Yondr per schermare gli smartphone a scuola

CONDIVIDI

L’iniziativa “phone-free”, che per la prima volta è stata adottata da una scuola italiana a Piacenza, è stata promossa anche dagli studenti. Infatti, al Liceo San Benedetto è stata presentata, in occasione del primo giorno di scuola, l’ innovativa tasca Yondr (di progettazione americana, già in uso da tempo in molte scuole degli Stati Uniti).

Gli studenti piacentini, alla prima campanella, hanno inserito i loro smartphone nell’involucro che poi è stato sigillato con un sistema di chiusura brevettato e sbloccabile soltanto tramite un’ apposita base magnetica in possesso degli insegnati.

Icotea

Questa  tasca isolante riesce a schermare gli smartphone, rendendoli inutilizzabili in aula, sia durante le lezioni sia nella ricreazione. Pertanto gli studenti inseriscono i propri smartphone nella tasca isolante, e questi restano bloccati per tutta la giornata sui banchi.