Home Contabilità e bilancio Ma il fondo del MOF non doveva essere ripristinato?

Ma il fondo del MOF non doveva essere ripristinato?

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Di tanto in tanto può essere utile richiamare alla memoria le dichiarazioni di questo o quel Ministro o sottosegretario, giusto per metterle a confronto con la “realtà effettuale”.
Chi non ricorda, per esempio, i ripetuti annunci del ministro Giannini sulla imprescindibile necessità di riportare il fondo per il MOF ai “fasti” degli anni passati?  Operazione che vorrebbe significare un vero e proprio raddoppio (e anche di più) delle somme stanziate per il 2014/2015: in pratica 7-800 milioni da aggiungere a quelli esistenti. Il dibattito sulla Buona Scuola ha fatto passare in secondo piano la questione del finanziamento del MOF che però potrebbe tornare d’attualità ora che si incomincia a discutere di carriera dei docenti.
Si sta parlando di “lauti” aumenti per i “docenti esperti” e del mantenimento (almeno in parte) degli scatti stipendiali. Ma francamente i conti non tornano affatto: è vero che la legge di stabilità stanzia 3 miliardi di euro (uno per il 2015 e due per il 2016), ma si tratta di risorse destinate in larga misura alle nuove immissioni in ruolo. 
Secondo una nostra proiezione molto sommaria, che approfondiremo quanto prima, si può prevedere che, nella migliore delle ipotesi, a 150mila insegnanti venga attribuito il “bonus” da esperti per un importo di 2.500 euro all’anno, corrispondente a poco più di 100 euro mensili netti: questo si potrebbe ottenere anche eliminando le risorse ora destinate ai docenti incaricati di funzione strumentale. Gli scatti stipendiali legati all’anzianità potrebbero rimanere (ma ridotti rispetto a quelli erogati negli ultimi anni) utilizzando in parte i fondi della legge di stabilità e in parte da qualche risparmio che potrebbe derivare dalle nuove regole sulle supplenze.
Ma si tratta di conteggi fatti con il bilancino del farmacista: trovare il punto di equilibrio sarà difficilissimo.
Per intanto l’unico dato certo è che la “promessa” della Giannini di aumentare i fondi per il MOF non è stata affatto mantenuta.

Preparazione concorso ordinario inglese