Home Attualità Malala Yousafzai ammessa ad Oxford: studierà filosofia, economia e politica

Malala Yousafzai ammessa ad Oxford: studierà filosofia, economia e politica

CONDIVIDI

Malala Yousafzai, la ragazza simbolo della lotta contro la violazione dei diritti umani, ha concluso il ciclo di studi in un liceo di Birmingham ottenendo ottimi voti e continuerà a studiare all’Università. La Premio Nobel per la Pace nel 2014 ha superato il test d’ingresso con il massimo dei voti per l’Università di Oxford. Lo ha reso noto lei stessa, precisando che studierà filosofia, economia e politica.

 

 

Malala, pachistana, venne ferita gravemente alla testa nel 2012 in un attacco dei Talebani, che volevano ‘punirla’ per la sua battaglia per l’istruzione femminile. Fu trasferita all’ospedale Queen Elizabeth di Birmingham, nel centro dell’Inghilterra, dove è rimasta con la famiglia, proseguendo gli studi e la sua campagna per la scolarizzazione delle bambine. Nel 2014, a 17 anni, le è stato attribuito il premio Nobel per la pace, insieme all’indiano Kailash Satyarthi per il lavoro a difesa dei diritti dei bambini.

Icotea

Ha raccontato la sua storia nel libro Io sono Malala, scritto insieme alla corrispondente di guerra Christina Lamb, pubblicato da Garzanti nel 2013.

 

{loadposition carta-docente}

{loadposition facebook}