Home Attualità Maltrattamenti della preside nei confronti del personale, la dirigente scolastica: nessun rinvio...

Maltrattamenti della preside nei confronti del personale, la dirigente scolastica: nessun rinvio a giudizio nei miei confronti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica da parte della dirigente scolastica del Liceo Punzi di Cisternino (BR), protagonista della vicenda, riportata da questa testata giornalistica e precedentemente pubblicata dal sito locale cisterninonotizie.com, sui presunti maltrattamenti e vessazioni che avrebbe compiuto nei confronti del personale docenti e del DSGA.

Ecco il testo delle precisazioni delle dirigente scolastica coinvolta:

Non è vero, che il Dirigente sia stato rinviato a giudizio per presunte vessazioni nei confronti della ex DSGA dell’Istituto. Tale evento, infatti, è ancora tutto da stabilire, non essendo intervenuta alcuna decisione in proposito da parte del GIP competente del Tribunale di Brindisi.

ICOTEA_19_dentro articolo

Si dia pace, pertanto, l’autore della notizia se il Dirigente non subirà alcun rinvio come sperato dalla querelante.

Quanto all’allontanamento di un docente del Liceo, non è vero che esso sia stato operato dal Dirigente, bensì è avvenuto all’esito di un legittimo e doveroso trasferimento di ufficio per incompatibilità ambientale, disposto dal MIUR – Ufficio prov. di Brindisi con provvedimento del 3.5.2016. Inoltre tale trasferimento era talmente legittimo da essere poi confermato anche dal Giudice del Lavoro del Tribunale di Brindisi (ord.za del 27.07.2016).

Infine, è stata archiviata sia dal PM che dal GIP competenti del Tribunale di Brindisi la querela che il suddetto docente ebbe inopinatamente a proporre contro il Dirigente in seguito al trasferimento.

In ultimo, quanto alla delibera del Consiglio Comunale di Cisternino, trattasi di provvedimento viziato di incompetenza e riconosciuto come tale anche da un ispettore ministeriale, appositamente intervenuto nei giorni 30-31 gennaio u.s., non avendo l’Ente comunale poteri di valutazione su un Istituto superiore come è un Liceo statale.

Preparazione concorso ordinario inglese