Home Personale Maturità 2021, dal 5 luglio comunicazione degli esiti degli esami

Maturità 2021, dal 5 luglio comunicazione degli esiti degli esami

CONDIVIDI
  • Credion

Con nota del 4 giugno scorso il Ministero dell’Istruzione ha fornito indicazioni e tempistiche alle scuole in merito alla rilevazione degli Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado.

NOTA 1751 DEL 4 GIUGNO 2021

Tra i vari adempimenti previsti per le scuole, dal 5 luglio prende il via la comunicazione degli esiti degli esami.

Icotea

In particolare, le segreterie scolastiche devono effettuare sul SIDI le seguenti operazioni:

1) se la commissione ha utilizzato “Commissione Web” è sufficiente verificare la corretta importazione dei dati nel SIDI (caricamento effettuato automaticamente nel momento in cui viene dichiarata la chiusura dell’attività su CW). Eventuali modifiche ai dati degli esiti degli alunni dovranno essere effettuate esclusivamente dalla Commissione rientrando in CW; se la commissione ha utilizzato un altro applicativo, provvedere all’invio del flusso dall’applicativo al SIDI e verificare la corretta importazione dei dati. Anche in questo caso eventuali modifiche ai dati dovranno essere effettuate dalla Commissione rientrando sull’applicativo e inviando il nuovo flusso; se la commissione non ha utilizzato alcun applicativo, inserire direttamente il risultato dell’esito finale di tutti i candidati nell’area “Esiti Esami di Stato”.
2) concludere la trasmissione degli esiti utilizzando la funzione “Chiusura attività”, presente nell’area.

A seguire, è prevista un’ultima fase, sempre a cura delle segreterie, che dovranno eseguire le seguenti operazioni:
1) produzione dell’Attestato (per svolgimento prove differenziate);
2) produzione del Diploma (in formato A3);
3) produzione del Supplemento Europass al Certificato (O.M. n.53/2021 – art 24).