Home Senza categoria Mobilità 2018-2019, emanata l’ordinanza ministeriale. Tutti i dettagli

Mobilità 2018-2019, emanata l’ordinanza ministeriale. Tutti i dettagli [PDF]

CONDIVIDI

Emanata l’ordinanza ministeriale che fissa scadenze e modalità applicative della mobilità del personale docente, ATA e educativo per l’a.s. 2018/19.

Come è noto, si tratta sostanzialmente della conferma del contratto firmato l’anno scorso, ripreso integralmente nei suoi contenuti.

Le “finestre” temporali per la presentazione delle domande, gestite on line per tutti i profili (salvo limitate eccezioni), sono essere le seguenti:

In mezzo alla notizia
  • dal 3 al 26 aprile per il personale docente
  • dal 3 al 28 maggio per il personale educativo
  • dal 23 aprile al 14 maggio per il personale ATA

MOBILITA 2018 2019 TERMINI E Domande

La mobilità 2018-2019 porterà almeno 200mila lavoratori della scuola a chiedere di spostarsi sui tanti posti vacanti e disponibili: di questi, il 30% è riferito ai trasferimenti interprovinciali, il 10% dei passaggi di cattedra e di ruolo e per la fase provinciale e nel caso restino posti per quella interprovinciale

Nello stesso periodo è prevista la presentazione delle domande per la compilazione delle graduatorie d’istituto, al fine dell’individuazione dei docenti soprannumerari che saranno obbligati a presentare anche loro domanda di trasferimento.

La domanda di trasferimento sarà unica, sia provinciale che interprovinciale, e le preferenze nell’unico modulo di domanda potranno essere 15, comprensive delle sedi.

OM Mobilità 2018 2019

CONDIVIDI