Home Mobilità Mobilità: alcune anticipazioni sulle possibili scadenze

Mobilità: alcune anticipazioni sulle possibili scadenze

CONDIVIDI

Secondo quanto riporta la Flc-Cgil, in data 14 gennaio 2015 il testo della preintesa sulla mobilità sottoscritto il 26 novembre scorso, con allegata la relazione tecnica-finanziaria, è stato trasmesso dall’Uff. VIII della Dir. Gen. per la politica finanziaria e per il bilancio al Dipartimento della Funzione pubblica al Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato per l’accertamento congiunto della compatibilità economico-finanziaria e dei vincoli e dei limiti di competenza imposti dalle norme di legge e contrattuali.

È quindi dal 14 gennaio 2015 che decorrono i 30 giorni, previsti dalla normativa vigente, entro cui dovranno essere rilasciate le valutazioni di competenza dei due Dipartimenti.

Icotea

Considerato che negli anni passati questi 30 giorni sono stati totalmente utilizzati, per il Sindacato è prevedibile la sottoscrizione definitiva del CCNI intorno a metà febbraio.

Dopodiché il Miur dovrebbe emanare la connessa Ordinanza Ministeriale di attuazione del CCNI con le scadenze per la presentazione delle domande online e pubblicare sul proprio sito tutta la modulistica necessaria.