Home Mobilità Mobilità, contro gli errori si può presentare la richiesta di conciliazione

Mobilità, contro gli errori si può presentare la richiesta di conciliazione

CONDIVIDI
  • Credion

La Flc Cgil sul proprio sito ha spiegato come contestare gli errori nei trasferimenti per ottenere la rettifica della collocazione su ambito territoriale.

La richiesta ovviamente deve essere presentata nei casi in cui sia l’errore e il danno subito siano oggettivamente documentabili e dimostrabili.

Icotea

Il destinatario è l’ATP presso il quale è stata presentata la domanda di mobilità.

 

{loadposition bonus}

 

La richiesta deve essere depositata (o inviata per raccomandata) entro il termine perentorio di 15 giorni dalla pubblicazione dei trasferimenti, quindi per la scuola dell’infanzia entro il 10 agosto, per la scuola primaria entro il 13 agosto e per la scuola secondaria di I grado entro il 18 agosto.

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola