Home Mobilità Mobilità, dura nota della Gilda: “Per noi si rompe trattativa con Miur”

Mobilità, dura nota della Gilda: “Per noi si rompe trattativa con Miur”

CONDIVIDI

Continua la trattativa sulla mobilità tra parti sociali e Miur. Dopo gli incontri andati a vuoto nei giorni scorsi, oggi nuova riunione tra le parti. Il sindacato Gilda, in una nota, sembra non prospettare niente di positivo dall’incontro odierno. Ecco la nota:

Con l’incontro avvenuto oggi pomeriggio al Miur, consideriamo chiuso il confronto sulla mobilità: qualunque ulteriore ‘prova di dialogo’ risulterebbe inutile di fronte alla posizione determinata del ministero di introdurre la chiamata diretta e gli ambiti territoriali senza alcun tipo di graduatoria e con inique discriminazioni tra docenti che svolgono lo stesso lavoro” – dichiara Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti. La Gilda si preparerà a impugnare eventuali atti unilaterali dell’Amministrazione per rilevare tutti i profili di incostituzionalità”.

Icotea