Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Movie days hospital”

“Movie days hospital”

CONDIVIDI
  • GUERINI


Organizzato dal Giffoni Film Festival (festival internazionale di cinema per ragazzi) con il sostegno della Provincia di Salerno, ”Movie Days Hospital” è un progetto che coinvolge i piccoli pazienti di sei ospedali salernitani.
I giovani degenti assistono alla proiezione di film, prendono parte a dibattiti, partecipano a vere e proprie lezioni di cinema. Potranno così ideare una storia e con il supporto di registi del Giffoni Film Festival realizzeranno uno spot sulla corretta alimentazione.

Tre, per ogni ospedale coinvolto, sono le giornate della rassegna "Movie Days Hospital". Nel corso della prima giornata i ragazzi assistono alla proiezione di un film selezionato tra le opere presentate al Giffoni Film Festival, cui seguirà una prima lezione di cinema ed una serie di giochi interattivi. Ai piccoli pazienti saranno trasmesse le nozioni base dell’arte cinematografica per poi passare, nell’arco della  seconda giornata, al "cuore" dell’esperienza di laboratorio di questa nuova edizione del "Movie Days Hospital".

Con i ragazzi, gli animatori non si limitano a discutere di come si scrive una piccola storia, si allestisce una "scena" in tutte le sue componenti videocinematografiche e si montano tra di loro le varie sequenze, ma mettono in atto vere e proprie prove sul campo. Sono dati ai ragazzi le prime nozioni per avvicinarsi ad un uso più consapevole della videocamera e della struttura della rappresentazione "filmica".

Le microstorie che i ragazzi scrivono con l’animatore hanno come tema centrale il cibo e l’alimentazione. Quest’anno, infatti, nell’ambito di "Movie Days Hospital’", grande spazio viene riservato a quello che è un partner del Giffoni Film Festival: il progetto ”GnamFest” (ideato dall’Assessorato regionale all’Agricoltura), che, per questa edizione, "scorterà" in tutto e per tutto il "Movie Days Hospital" portando i suoi  esperti alimentari all’interno delle strutture ospedaliere per proporre corsi di educazione alimentare al personale ospedaliero. La tematica del cibo, inoltre, è alla base di una serie di laboratori che gli animatori dello staff del Giffoni Film Festival tengono con i ragazzi presenti all’iniziativa.
Le microstorie scritte dai pazienti saranno anche riprese e montate, in modo da diventare veri e propri spot. Il terzo giorno il programma di "Movie Days Hospital’" prevede la  proiezione di un secondo film e un dibattito, cui segue la visione dei prodotti video realizzati il giorno prima.

Sei, complessivamente, sono gli ospedali coinvolti: "’Santa Maria Incoronata d’Olmo"’ di Cava dei Tirreni (1-2-3 dicembre); "G. Fucito" di Curteri – Mercato San Severino (6-7-8 dicembre); "Luigi Curto"  di Polla (9-10-11 dicembre); "San Francesco d’Assisi’"  di Oliveto Citra (13-14-15 dicembre); "Mauro Scarlato"  di Scafati (16-17-18 dicembre); ”Santa Maria della Speranza" di Battipaglia (20-21-22 dicembre).

Al termine dei sei appuntamenti verranno proiettati, alla presenza delle istituzioni provinciali, tutti i lavori prodotti.

Maggiori informazioni sul sito internet www.giffoniff.it, cliccabile da "Ulteriori approfondimenti".

Icotea