Home Sicurezza ed edilizia scolastica Nel bresciano buone pratiche per scuole sicure e rispettose dell’ambiente

Nel bresciano buone pratiche per scuole sicure e rispettose dell’ambiente

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Nel territorio bresciano si contano 56 edifici con 50.000 studenti iscritti. in occasione della mobilitazione nazionale delle Province, per la giornata dedicata alla sicurezza delle scuole, la Provincia di Brescia ha scelto l’Istituto Tartaglia, recentemente oggetto di un importante ampliamento.
A tal riguardo il presidente della provincia di Brescia  evidenzia che  l’Istituto Tartaglia è stato ampliato, utilizzando tecniche innovative con richiami alla bioclimatica e alle energie rinnovabili, schermature solari fisse e dinamiche con pareti vegetali, camini di ventilazione e illuminazione naturale, per il benessere degli studenti che vivono la scuola. L’intervento è costato alla Provincia 6 milioni di euro ed è solo un esempio per garantire ai ragazzi scuole sicure e rispettose dell’ambiente.
Il Settore Edilizia scolastica della provincia lombarda si occupa di energie rinnovabili, vulnerabilità sismica, implementazione domotica (regolazione della luminosità ambientale, temperatura e riciclo dell’aria in tempo reale), manutenzione ordinaria e straordinaria e costruzione di nuovi edifici.

Preparazione concorso ordinario inglese