Home Generale Nelle scuole ungheresi ammessi solo i testi pubblicati dallo Stato

Nelle scuole ungheresi ammessi solo i testi pubblicati dallo Stato

CONDIVIDI
webaccademia 2020

I libri scolastici, in Ungheria, da questo anno scolastico, saranno pubblicati unicamente dal centro statale dello Sviluppo dell’istruzione (Ofi), ed i testi usati precedentemente, di vari editori privati, non sono più ammessi nelle scuole statali.

I testi scolastici, secondo i critici, propagano il nazionalismo di Orban.

Presentano ad esempio l’immigrazione come un pericolo per i valori tradizionali della nazione. Presentano l’Ue come un organismo contro quale il Paese deve difendersi.

ICOTEA_19_dentro articolo

“Gli studenti imparano che i migranti sono pericolosi, e che la lotta della nazione ungherese contro gli stranieri è un valore assoluto”, dice Laszlo Miklosi, presidente dell’Associazione degli insegnanti di Storia.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese