Home I lettori ci scrivono Noi protestiamo così…

Noi protestiamo così…

CONDIVIDI
  • Credion

Il collegio docenti del liceo scientifico “Primo Levi” di Roma, riunitosi in data 13/5/2015, preso atto del rifiuto del presidente del consiglio Matteo Renzi di ascoltare le proteste degli insegnanti sul DdL 2994, decide in larga maggioranza di votare contro le seguenti delibere all’O.d.g. proposte dal Ds, dichiarandosi in agitazione fino a quando non verranno ascoltati e fino a quando il DsL non verrà ritirato:

 

1. Criteri comuni per la valutazione e la sospensione del giudizio; per l’attribuzione dei crediti scolastici e formativi

Icotea

2. Individuazione delle discipline per le quali svolgere i corsi di recupero estivi e loro calendario di massima

3. Tempi e modalità delle verifiche

4. Eventuali proposte relative all’ultimo giorno di sciopero

5. Delibera per il progetto AIESEC

6. Adozione libri di testo.

  

Pertanto, i docenti del L.S. “Primo Levi” , pur consapevoli delle ripercussioni e delle ricadute sul proprio lavoro, auspicano una diffusione dell’agitazione nelle scuole e un sostegno da parte di genitori e studenti che sono invitati all’incontro di sabato 16 c.m. alle h. 12.00 nell’aula magna del L.S. “Primo Levi”.