Home Sicurezza ed edilizia scolastica Nontiscordardimé, due giorni di volontariato per rendere più belle e vivibili le...

Nontiscordardimé, due giorni di volontariato per rendere più belle e vivibili le classi

CONDIVIDI

Il 17 e il 18 marzo 2017 arriva aria nuova e pulita nelle scuole con due giorni di volontariato per rendere più belle e vivibili le classi.

La storica campagna di volontariato di Legambiente  Nontiscordardimé è dedicata, infatti,  a piccoli interventi di restyling nelle aule e nei cortili delle scuole per migliorarne vivibilità.

Icotea

Quest’anno il focus della campagna sarà sulla sicurezza degli edifici come valore irrinunciabile per costruire futuro e  sarà dedicata alle comunità scolastiche e locali dell’Italia centrale colpite dagli eventi sismici. 

Da tutte le scuole che parteciperanno all’iniziativa, ogni anno più di 5000 classi, partirà un appello diretto alle istituzioni: scuole sicure per poter guardare ad un sicuro futuro. Secondo il Rapporto di Legambiente Ecosistema Scuola, presentato nei mesi scorsi.

Il 65,1% degli edifici scolastici è stato costruito prima dell’entrata in vigore della normativa antisismica (1974) e il 90,4% prima della legge in materia di efficienza energetica (1991). Meno del 13% la media nazionale delle scuole costruite secondo criteri antisismici e solo 1 scuola su 2 ha certificati di collaudo e idoneità statica.