Home Personale Organici: I posti di potenziamento nelle scuole non sono garantiti

Organici: I posti di potenziamento nelle scuole non sono garantiti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Per quanto riguarda gli organici 2017/2018 bisogna sapere che i posti di potenziamento assegnati nel 2016/2017 potrebbero non essere confermati.

Una delle domande più frequenti che ci viene rivolta dai nostri lettori è la seguente: “Sono una docente della classe di concorso XXXX e sono titolare nella scuola Y dove c’è un unico posto di potenziamento assegnato in organico dell’autonomia per il 2016/2017, posso stare tranquilla che tale posto resterà in organico per un triennio?”. A questa domanda ci sentiamo di rispondere che i posti di potenziamento assegnati in seno all’organico dell’autonomia per il 2016/2017 non sono confermati in modo automatico anche per il prossimo anno scolastico e che quindi non sono garantiti per un triennio.

ICOTEA_19_dentro articolo

Prendiamo il caso della scuola Y della domanda di prima, se nel Ptof di quella scuola era stato richiesto un posto di potenziamento per la classe di concorso KKKK ed invece per il 2015/2016 era stato assegnato un posto per la classe di concorso XXXX, non è da escludersi il fatto che sotto richiesta di organico 2017/2018, l’ufficio scolastico provinciale assegni alla scuola Y il posto della classe di concorso KKKK e dirotti il posto della classe di concorso XXXX in altra scuola della provincia che ne ha fatto richiesta.

Quanto detto significa che nel rispetto dei numeri generali di organico regionale e provinciale, l’organico dell’autonomia potrebbe avere delle modifiche del tipo su descritto.

Il condizionale a quanto detto è d’obbligo, perché bisognerà attendere la prossima circolare sugli organici 2017/2018, per capire quali margini discrezionali hanno le scuole e gli ambiti territoriali provinciali nella formazione degli organici. Tuttavia l’amministrazione, come ha già fatto in passato, tende ad operare in modo che i posti di potenziamento andranno a compensare l’aumento di organico delle scuole, ovvero se in una scuola c’è una crescita di organico i posti assegnati al potenziamento scivoleranno sui posti cattedra o sugli spezzoni orari.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese