Home Alunni Partono le Olimpiadi Italiane di Informatica: dal 15 al 17 settembre a...

Partono le Olimpiadi Italiane di Informatica: dal 15 al 17 settembre a Catania

CONDIVIDI
  • Credion

Giovedì 15 settembre 2016 dalle ore 10.00, presso l’IT Archimede di Catania, verranno presentate le Olimpiadi nazionali di Informatica, competizione scientifica rivolta agli studenti della scuola secondaria superiore, organizzate dal Ministero dell’Istruzione e dall’Aica (Associazione italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico), per stimolare nei giovani l’interesse verso la scienza e le tecnologie informatica“.

 “A presentare l’edizione 2016 – prosegue una nota Miur -, che si terrà a Catania dal 15 al 17 settembre, il Sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone, Luigi Laura, docente di Informatica e Sistemistica all’Università degli Studi di Tor Vergata e dalla dirigente scolastica Fortunata Daniela Vetri“.

Icotea

 

{loadposition eb-territorio}

 

Studenti fra i 15 e i 19 anni, provenienti dalle scuole secondarie di tutta Italia, dovranno sfidarsi a colpi di bit per ambire alle prestigiose medaglie olimpiche. Una vittoria che potrebbe portarli anche su un palcoscenico internazionale: i vincitori italiani potranno infatti assicurarsi un posto nel gruppo di ‘probabili olimpici’ fra cui, dopo ulteriore formazione e selezione, saranno scelti i componenti della squadra italiana che sfiderà i talenti informatici di tutto il mondo alle prossime Olimpiadi Internazionali di Informatica.

Ha commentato Davide Faraone, Sottosegretario all’Istruzione: ‘Le Olimpiadi di Informatica sono una bella pagina della scuola italiana, una pagina che abbiamo voluto arricchire con l’impegno del Piano nazionale scuola digitale per far sì che queste competenze vengano sviluppate trasversalmente in un luogo che per sua natura prepara al domani”.

Le Olimpiadi sono anche state inserite nel programma ministeriale per la valorizzare delle eccellenze, per sottolineare il ruolo sempre più strategico delle discipline scientifiche. Nel tempo è stata sempre più ampia l’adesione dei ragazzi, che quest’anno ha visto la partecipazione alle prime selezioni di oltre 14mila studenti. A Catania i partecipanti saranno 96: 81 sono i ragazzi che hanno superato le fasi di selezione scolastica e territoriale, 9 gli ‘atleti’ che nel 2015 hanno già fatto parte dei ‘Probabili Olimpici’, e 6 gli studenti medagliati delle Olimpiadi Italiane di Matematica, a cui viene rivolto un consueto invito. La gara consisterà nel risolvere un problema di tipo algoritmico, attraverso la scrittura di un programma in linguaggio C, C++ o Pascal.