Home Archivio storico 1998-2013 Generico Personale Ata, siglata la sequenza contrattuale

Personale Ata, siglata la sequenza contrattuale

CONDIVIDI

E’ stata siglata all’Aran la sequenza contrattuale prevista dall’articolo 62 del contratto firmato nel novembre dello scorso anno riguardante il personale Ata.
Per i sindacati Cgil, Cisl e Uil Scuola, Snals e Gilda/Unams sono stati fatti passi avanti e sono stati raggiunti importanti risultati.
Fra i punti più interessanti la rivalutazione del valore unitario delle posizioni economiche che per il personale dell’area A ammonta a 600 euro annui e per quello dell’area B a 1.200 euro annui, a partire dal 1° settembre 2008, da corrispondere in tredici mensilità.
Per l’area amministrativa, sostituzione del Dsga, e per la collaborazione con l’ufficio tecnico, area tecnica, la posizione economica è determinata in 1.800 euro l’anno sempre a partire dal 1° settembre 2008 e da correspondere in tredici mensilità.
Incrementate anche le posizioni. Passano da 24.000 a 72.000 i collaboratori scolastici; da 16.000 a 29.000 gli amministrativi e i tecnici.
Sono previste riduzioni settimanili a 35 ore ma solo a particolari condizioni descritte all’art. 3 della sequenza.

Per visionare l’Ipotesi d’intesa, della sequenza contrattuale relativa al Personale Ata, sottoscritta il 28 maggio 2008, consulta il box “Approfondimenti”.

Icotea