Home Didattica Pittella (PD): reintrodurre insegnamento educazione civica

Pittella (PD): reintrodurre insegnamento educazione civica

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“Abbiamo lanciato questa iniziativa che in pochissime ore sta avendo un riscontro straordinario con migliaia di cittadini che firmano l´appello indirizzato al ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, per riportare l’educazione civica tra gli insegnamenti nelle scuole italiane. Un´iniziativa che ha visto tra i tanti cittadini la partecipazione entusiasta dell´On. Leonardo Impegno e Michela Rostan”.

Lo dichiara Gianni Pittella, presidente del gruppo dei Socialisti e Democratici al Parlamento europeo.

“E´ stato certamente un errore abrogare l’insegnamento della educazione civica. Occorre rimediare a quest’errore ripristinando l’insegnamento e rinnovandone i contenuti, considerato che nel mondo dell’interdipendenza è bene conoscere non soltanto la Costituzione e le leggi fondamentali nazionali, ma anche il diritto comunitario e il sistema dei diritti umani che sempre più vanno assumendo una funzione costituente, attraverso la creazione di nuovi istituti ed autorità.

ICOTEA_19_dentro articolo

Si tratta, attraverso la scuola, di rendere un servizio indispensabile ad una comunita’ nazionale sempre piu’ interetnica e, quindi, alle prese con l’esigenza di diffondere la conoscenza di principi e valori che sono alla base di una pacifica convivenza. Invito quindi tutti – conclude Pittella – ad andare nel seguente sito e apporre la propria firma: http://www.giannipittella.eu/riportiamo-leducazione-civica-a-scuola”. 

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese