Home Attualità Pittoni (Lega Nord): “Giannini su FB è una presa in giro”

Pittoni (Lega Nord): “Giannini su FB è una presa in giro”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La decisione del ministro Giannini di aprire sulla propria pagina Facebook un confronto con insegnanti, studenti e genitori sulla riforma della scuola, sta provocando non poche reazioni, in parte ironiche, in parte stizzite.
Un commento arriva anche da Mario Pittoni responsabile federale Istruzione della Lega Nord che sostiene: “Avviare dialogo e confronto su Facebook, a riforma ormai in via di approvazione e di fatto blindata, suona come l’ennesima presa in giro”.
“E’ da quando il provvedimento è stato presentato – spiega Pittoni – che chiediamo di poter discutere un piano di assunzioni basato sull’effettiva qualità dei candidati, della  possibilità di avvicinare da subito gli insegnanti al luogo d’origine (con ricadute positive su efficienza e costi del servizio) e della necessità di affidarsi a criteri oggettivi per il conferimento di premi e scelta dei docenti, onde evitare in certe zone di consegnare la gestione degli istituti ai clan”.
“Com’è abitudine di Renzi e del Pd – conclude Pittoni – non è mai stato ascoltato nessuno”.

 

Preparazione concorso ordinario inglese