Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Più carattere, meno barriere”

“Più carattere, meno barriere”

CONDIVIDI
  • Credion


L’Unione Europea ha proclamato il 2003 Anno Europeo dei Disabili per sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo al diritto delle persone diversamente abili di essere tutelate da qualsiasi forma di discriminazione e per promuovere iniziative volte a sostenere le pari opportunità per i portatori di handicap.
In linea con queste finalità, l’Associazione culturale "Kiknoss" ha promosso "Più carattere, meno barriere", una campagna di sensibilizzazione verso i problemi che tante persone, disabili della vista e anziani innanzitutto, incontrano nell’accesso alla lettura e quindi all’informazione. I promotori dell’iniziativa sottolineano come per abbattere le diverse forme di emarginazione ed esclusione dalla parola scritta basti un poco di sensibilità e di buonsenso, abituandosi a utilizzare e a fare utilizzare caratteri più grandi nella cartellonistica, nella segnaletica, nelle comunicazioni aziendali, nei giornali, nei libri e nella carta stampata in genere.
"Più carattere, meno barriere" si rivolge alle istituzioni e alle aziende, alle biblioteche, ai bibliotecari, agli operatori della comunicazione. Per maggiori informazioni rivolgersi a "Kiknoss" – Associazione culturale per la promozione della lettura (e-mail:
[email protected], cliccabile da "Ulteriori approfondimenti") o a "Punto di fuga" Editore (telefono e fax: 06/260756).