Home Attualità Ponti e vacanze, sarà un 2019 da record: a Pasqua fino a...

Ponti e vacanze, sarà un 2019 da record: a Pasqua fino a 14 giorni di stop e altri 17 a Natale

CONDIVIDI
webaccademia 2020

I ponti e le festività del nuovo anno regalano tante occasioni per “staccare la spina” dal lavoro e dal ménage quotidiano: per docenti e studenti, in particolare, i giorni di stop delle lezioni saranno ancora di più, per via delle sospensioni delle attività didattiche previste in occasione della prossima Pasqua, decisamente “alta” e a ridosso del 25 aprile. Ma anche per quelle di fine 2019, che si prospettano di una lunga durata. Anche in questo caso, probabilmente senza precedenti.

Anche due settimane in primavera: non era mai accaduto

In moltissimi istituti, come già scritto, è previsto lo stop delle attività didattiche dal 18 al 28 aprile. In alcuni, addirittura si tornerà in classe direttamente giovedì 2 maggio: in questo caso è prevista una sospensione record di 14 giorni consecutivi, che per la scuola probabilmente, per quel periodo, non ha precedenti.

Niente ponte, invece, per il 2 giugno 2019, che cadrà di domenica.

ICOTEA_19_dentro articolo

Week end lungo per le festività di Ognissanti

Dopo la fine dell’anno scolastico e la ripresa delle lezioni, a settembre, il primo ponte utile – sempre alla sospensione delle attività didattiche – sarà quello di Ognissanti, perchè il 1° novembre nel 2019 cadrà di venerdì.

Niente da fare, invece, per gli amanti dei mercatini natalizi: nel 2019, l’Immacolata concezione, l’8 dicembre, coinciderà infatti con la domenica.

Fine anno con il… “botto”

Si rifaranno, tuttavia, in occasione delle festività di fine anno: anche se bisogna attenderà l’ufficialità dei calendari regionali, i quali verranno pubblicati ad inizio estate, è molto probabile che la sospensione delle lezioni in occasione delle vacanze natalizie di fine 2019, durerà ben 17 giorni consecutivi: da sabato 21 dicembre a lunedì 6 gennaio 2020 compresi.

Preparazione concorso ordinario inglese