Home Personale Precisazione di Livio d’Agostino, coordinatore regionale Gilda Veneto

Precisazione di Livio d’Agostino, coordinatore regionale Gilda Veneto

CONDIVIDI
  • Credion

Desidero precisare che la nota in oggetto espone il mio pensiero personale e non è documento ufficiale della F.G.U. Veneto.

 

Nel merito sottolineo che la nota in questione voleva esprimere il disagio e il disappunto per una ulteriore richiesta di lavoro inutile a carico dei collegi dei docenti e giammai una presa di posizione contraria al piano di stabilizzazioni, come mi pare risulti evidente dalla lettura della nota stessa.

Icotea

 

Il riferimento alla Corte dei Conti era intenzionalmente provocatorio nei confronti di quella che, da parte dell’amministrazione, è stata la solita operazione di ascolto finto.