Home Attualità Prof insulta e minaccia due colleghe. Denunciata per stalking, gip impone divieto...

Prof insulta e minaccia due colleghe. Denunciata per stalking, gip impone divieto di avvicinamento

CONDIVIDI

Una docente di un istituto superiore della provincia veronese è stata denunciata per stalking da due colleghe. Gli episodi in questione per i quali si è reso necessario l’intervento dei carabinieri, sarebbero stati quattro. Le vittime sono due donne che lavorano nello stesso istituto della stalker, ovvero una collega insegnante e un’impiegata amministrativa. Offese e ingiurie pesanti davanti ad altri colleghi secondo le accuse, interruzione di lezioni con ancora frasi ingiuriose verso l’insegnante. Frasi e gesti violenti invece verso l’impiegata vittima di un lancio di oggetti, di sputi e di minacce di morte. Atteggiamenti che non si aspetterebbero certamente da una professoressa che però è finita sul registro degli indagati e su cui pende il divieto di avvicinamento alle due denuncianti, anche se potrà continuare a svolgere il proprio lavoro nell’istituto.

Tra le conseguenze che avrebbe provocato la stalker alle due donne, ci sarebbe un forte stato d’ansia che avrebbe addirittura portato una delle due a farsi scortare dai colleghi all’ingresso e all’uscita dalla scuola per timore di essere avvicinata e l’altra a chiudersi a chiave nel proprio ufficio.

Icotea

Ma a quanto pare, dalle indagini è emerso che la donna accusata si sarebbe presentata in alcune occasioni in stato di alterazione anche di fronte ai propri alunni rendendo necessario l’intervento dei carabinieri. E altri atteggiamenti aggressivi, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, si sarebbero verificati con la dirigente scolastica che ha dichiarato ai carabinieri che l’indagata era stata “inviata a visita” due volte.

Secondo quanto la denunciata ha affermato alle forze dell’ordine, questi comportamenti sarebbero frutto di ansia e questioni caratteriali. Adesso però, se non dovesse rispettare le misure imposte, rischierà il carcere.