Home Archivio storico 1998-2013 Generico Professione docente al bivio

Professione docente al bivio

CONDIVIDI
  • GUERINI


Il seminario, presieduto e coordinato da Giuseppe Spadafora dell’Università della Calabria, si svolgerà (dalle 9.00 alle 13.00) presso il Salone di rappresentanza del Comune di Cosenza, in Piazza dei Bruzi.

Dopo gli interventi introduttivi di Eva Catione, sindaco di Cosenza, Saverio Zavettieri, assessore alla Pubblica istruzione della Regione Calabria, ed Ugo Panetta, dirigente dell’Ufficio scolastico regionale della Calabria, inizieranno le relazioni, aperte da Maria Bernadette Capuzzo, presidente della sezione And di Pavia, la quale traccerà una "Breve storia di una professione tradita".
Alberto Giovanni Biuso, direttore Centro studi dell’And, si soffermerà sul tema "Una pedagogia della professione", mentre Renato Rolli, dell’Università della Calabria, parlerà di "Costituzione, libertà d’insegnamento e Stato giuridico".
L’intervento di Antonio Scalcione, presidente Consorzio iterscolastico Bruzio, riguarderà il seguente argomento: "Stato giuridico e contratto". Infine, Angela Napoli, parlamentare, presentatrice del progetto di legge di Riforma dello Stato giuridico, affronterà il tema "Riforma dello Stato giuridico".
Le conclusioni del seminario saranno affidate a Francesco Greco, presidente dell’Associazione nazionale docenti. Maggiori informazioni sul sito internet
www.associazionedocenti.it, cliccabile da "Ulteriori approfondimenti".