Home Personale Progetto Q-Spirit: garanzia di qualità nell’ istruzione

Progetto Q-Spirit: garanzia di qualità nell’ istruzione

CONDIVIDI
  • Credion

Negli ultimi anni l’introduzione dei quadri di garanzia della qualità in materia di istruzione e formazione professionale (IeFP), è diventata una priorità per gli Stati membri.

Il quadro europeo di riferimento per la garanzia della qualità dell’istruzione e della formazione professionale (EQAVET) fornisce dei principi di sistema a livello europeo per aiutare gli Stati membri e gli stakeholder a documentare, sviluppare, monitorare, valutare e migliorare l’efficacia dell’offerta IeFP e delle procedure di gestione della qualità.
A tal riguardo il progetto Q-Spirit svilupperà delle linee guida per accrescere i vantaggi derivanti dall’applicazione dei criteri di EQAVET al sistema nazionale a livello dei singoli enti. Al segretariato di EQAVET verranno forniti da parte degli operatori gli input necessari su come implementare con successo EQAVET a livello nazionale. Gli obiettivi del progetto sono:

Icotea

I. Un report transnazionale sull’uso dei criteri, dei descrittori e degli indicatori esistenti a livello di singoli enti di formazione;

II. Sviluppo di linee guida interattive per l’interpretazione dei criteri, dei descrittori e degli indicatori EQAVET in base al contesto nazionale IeFP;

III. Aggiornamento degli strumenti, delle metodologie e delle procedure esistenti in materia di qualità secondo le linee guida di cui sopra.

Il progetto Q-Spirit combina un approccio top-down dei criteri, dei descrittori e degli indicatori di EQAVET e uno di tipo bottom-up relativamente ai fabbisogni degli attori.
Il risultato sarà un quadro comune con criteri che siano operativi e facili da implementare. In questo modo, EQAVET diventerà uno strumento europeo utilizzato dagli attori IeFP con un impatto reale sulla qualità dell’istruzione e della formazione professionale e quindi migliorerà la trasparenza e faciliterà la mobilità.