Home Alunni Pronto il regolamento sulla seconda prova agli esami di stato

Pronto il regolamento sulla seconda prova agli esami di stato

CONDIVIDI
  • Credion

Lo scrive Il Sole 24 Ore che segnala le possibili novità, come l’introduzione delle “scienze naturali” come materia caratterizzante, assieme a matematica e fisica, al liceo scientifico opzione scienze applicate.

Nel regolamento, all’attenzione della ministra, il testo che individua solamente le materie caratterizzanti per ciascun corso di studio tra le quali, a fine gennaio, il ministro di turno potrà scegliere come traccia per la seconda prova scritta dell’esame.

Icotea

 

{loadposition articologoogle}

 

Per il liceo classico e scientifico non cambierà praticamente nulla.

Al classico si confermerà la scelta tra latino e greco.

Allo scientifico tra matematica e fisica.

Per il liceo delle scienze umane, opzione economico-sociale, la scelta della seconda materia scritta si farà tra diritto ed economia politica e, appunto, scienze umane.

Nei tecnici, settore economico, si darà più peso all’economia aziendale, alle lingue straniere e all’informatica.

L’esame di Stato 2015 inizierà con il primo scritto di italiano, mercoledì 17 giugno.

Il giorno successivo, giovedì 18, è in calendario la seconda prova di indirizzo e poi toccherà alla terza prova, predisposta dalle singole commissioni.