Home Generale Pullman non in regola e la gita si blocca

Pullman non in regola e la gita si blocca

CONDIVIDI

Erano sul pullman pronti a partire per la Grecia, ma viene fuori che uno dei conducenti non era in regola con i documenti di guida.

L’episodio si è verificato a Pescara coinvolgendo 250 studenti di una scuola superiore coi relativi docenti accompagnatori.

Icotea

Secondo quanto riferito dalla stampa, i giovani erano a bordo di cinque pullman e stavano per partire per la Grecia, quando a seguito di un controllo da parte della Polstrada di Pescara, è emerso che uno degli autisti del mezzo non era in regola con la Carta di qualificazione conducente (Cqc), in quanto era scaduta.

 

{loadposition deleghe-107}

 

Il pullman, di proprietà di una azienda di Caserta, è stato sottoposto a sequestro amministrativo e sono state elevate due multe, una nei confronti della ditta e l’altra nei confronti dell’autista, per un totale di 800 euro.

L’azienda ha inviato un altro pullman con conducente. La polizia ha controllato anche il nuovo mezzo e ha dato il via libera. A quel punto, gli studenti sono potuti partire per la gita in Grecia.