Home Didattica Regione siciliana, Lagalla: “Finanziati 39 progetti Pon. La graduatoria online”

Regione siciliana, Lagalla: “Finanziati 39 progetti Pon. La graduatoria online”

CONDIVIDI

È stata pubblicata la graduatoria definitiva relativa all’Avviso “No more Neet”, a valere sui fondi Pon Legalità 2014-2020, che permetterà, nei prossimi mesi, di avviare progetti formativi rivolti a giovani tra i 14 e i 25 anni, residenti o domiciliati in Sicilia e in situazione di disagio socio-economico, con rilevanti ritardi formativi o rischi di devianza, prevedendo anche l’ammissione di soggetti stranieri o appartenenti a minoranze etniche, religiose o linguistiche.

A tale scopo, fa sapere l’assessore all’Istruzione della Regione siciliana, Roberto Lagalla, il governo Musumeci ha finanziato 2 milioni di euro per 39 progetti al fine di combattere le varie forme di disagio educativo e ridurre la percentuale di Neet, promuovendo l’inclusione sociale attraverso percorsi di avvicinamento alla legalità e alla cultura.

Icotea

Scrive Lagalla: “Il progetto prevede lo svolgimento di attività educative laboratoriali, condivise tra associazionismo e istruzione e finalizzate al recupero dei ritardi scolastici ed alla maturazione di corretti stili di vita, ispirati a principi di legalità e inclusione”.   

Hanno presentato istanza di partecipazione organismi del terzo settore, diocesi, parrocchie e, in generale, il mondo dell’associazionismo, in partenariato con scuole superiori, istituti di alta formazione artistica, musicale e coreutica (Afam) e università di tutte le province siciliane. Ad ogni progetto è assegnato un finanziamento massimo di circa 60 mila euro per l’avvio di attività formative che coinvolgeranno, per ciascuna azione, fino a un massimo di 25 allievi.

La provincia che ha presentato il maggior numero di progetti, 17, è quella di Palermo, seguita da Messina, con cinque proposte progettuali, da Agrigento, Catania e Ragusa con quattro. Parteciperanno anche alcune associazioni del Siracusano, con due progetti approvati, e saranno rappresentate anche le province di Enna, Trapani e Caltanissetta con un solo progetto.

È possibile consultare la graduatoria sul sito dell’assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione professionale al seguente link https://www.regione.sicilia.it/la-regione-informa/ddg-70-2022022-approvazione-graduatoria-definitiva