Home Attualità Riapertura scuole, Milano cambia i suoi orari per permettere il rientro in...

Riapertura scuole, Milano cambia i suoi orari per permettere il rientro in classe a gennaio

CONDIVIDI
  • Credion

Milano è pronta per il rientro a scuola. Lo afferma la prefettura, che ha lavorato congiuntamente con tutte le parti sociali per permettere lo scaglionamento orario e il ritorno in classe di tutti gli studenti il 7 gennaio.

Sull’argomento è intervenuto anche Bussetti, ex Ministro dell’Istruzione, ora Dirigente dell’Ufficio Scolastico di Milano, come riferiamo in un altro articolo.

Icotea

Per tornare in classe

Il piano demandato ai prefetti è pronto, si chiama Per tornare in classe. Coinvolge 142 mila studenti, 230 scuola superiori, 40 centri di formazione, 30 comuni coinvolti.

Lezioni in presenza per il 75% degli studenti delle scuole superiori, a rotazione, il 50% entro le ore 8; gli altri dalle 9:30 in poi; autobus sostitutivi e nuovi orari anche per negozi (aprono dalle ore 10:15) e uffici pubblici (dalle 9:30).

Il Prefetto di Milano

Renato Saccone, prefetto di Milano, spiega ai giornalisti di Rai 3: “Tutti hanno convintamente aderito alla priorità, i ragazzi sono al centro della nostra attenzione e i comportamenti devono essere coerenti con questo obiettivo.”

Più che un piano, un patto sociale, commenta il servizio Rai a firma di Donatella Negri.

Guarda l’intervista pubblicata sul sito del Ministero dell’Interno

Video a disposizione con licenza CC-BY-NC-SA 3.0 IT