Home Personale Ricostruzione di carriera, le funzioni sono nuovamente disponibili

Ricostruzione di carriera, le funzioni sono nuovamente disponibili

CONDIVIDI

L’istanza Polis per la presentazione delle domande per la ricostruzione di carriera è di nuovo disponibile fino al 31 dicembre 2018.

Lo fa sapere la FLC CGIL, che ha sollecitato presso il Miur la riattivazione delle funzionalità.

Icotea

La funzione “Richiesta di Ricostruzione Carriera”, ricordiamo, è fruibile tramite il portale delle Istanze On Line, attraverso la quale ciascun docente potrà inoltrare la domanda di ricostruzione di carriera alla propria istituzione scolastica di titolarità o sede di incarico triennale entro fine anno.

Inoltre, con un’altra apposita funzione del portale (“Dichiarazione Servizi”), il docente potrà inviare alla scuola di titolarità o sede di incarico triennale l’elenco dei servizi utili ai fini della ricostruzione, validando quelli già inseriti a sistema o inserendo quelli che eventualmente non vi risultano, quelli svolti presso istituzioni scolastiche non statali o presso altre Amministrazioni.

La scuola alla quale viene indirizzato l’elenco dei servizi provvederà, entro il 28 febbraio dell’anno successivo alla verifica dei medesimi presso le altre istituzioni scolastiche o presso le Amministrazioni citate, avvalendosi anch’essa delle funzioni appositamente attivate a SIDI ed emetterà il relativo decreto di ricostruzione, se si tratta della scuola di titolarità o di incarico triennale del docente.