Home Archivio storico 1998-2013 Generico Ridurre gli stipendi agli insegnanti di religione

Ridurre gli stipendi agli insegnanti di religione

CONDIVIDI
  • Credion
La riprendiamo solo oggi perché ci pare che acquisti un diverso e particolare significato nell’attuale momento di disordine e di incertezza politica a causa delle trattative in corso tra i partiti per la costituzione di un nuovo governo, dopo la rinuncia del primo di Prodi.
Entrando nei particolari, è stato evidenziato che il partito della Rosa nel Pugno sta lavorando ad una iniziativa di questo tipo già da tempo, sicuramente da quando si è aperto il conflitto per il disegno di legge sulle coppie di fatto, “dico” o “pacs” che dir si vogliano, e della crisi dei rapporti tra Stato e Chiesa.
Pannella e Boselli  contestano che a tutt’oggi i sindacati non abbiano assunto analoghe iniziative.

Il vero problema degli insegnanti di religione, secondo Orazio Ruscica è quello che gli insegnanti precari vedano finalmente riconosciuto il servizio prestato.